• Ecologia Sociale

Collettivo Korovev, Udine, incontri sull'ecologia sociale

Aggiornato il: 19 ott 2018

foto 6 aprile e 3 maggio 2018


evento del 3 maggio

ECOFEMMINISMO: DEMOLIRE IL PATRIARCATO NELL’EPOCA DELLA CRISI AMBIENTALE GLOBALE Marinella Bragagnini _ attivista del Gruppo per l’Ecologia Sociale Il patriarcato è quel sistema sociale nel quale il genere maschile esercita potere, proprietà, privilegio, dominio su ciò che è diverso da sé e si tutti quei soggetti che non si conformano alla sua attività morale. è anche il sistema che è responsabile di un’epistemologia, una scienza ed una tecnologia, cioè ad un sistema di interpretazione-manipolazione della natura che oggi ci lascia, per esaurimento delle risorse, estinzione delle risorse, estinzione della specie e cambiamento climatico, sull’orlo dell’abisso. L’Ecofemminismo come chiave interpretativa e “manuale” per fare la cosa giusta.

COSTRUIRE UNA CULTURA DI RESISTENZA Federico Venturini L’ecologia sociale è una filosofia politica fondata sul riconoscimento che stiamo attualmente affrontando una duplice crisi, sociale ed ecologica, che si intreccia e si basa sulla dominazione dell’uomo sulla società e sulla natura, Essa presenta due importanti progetti: da un lato, affronta le sfide poste dall’attuale sistema capitalistico e da tutte le forme di oppressione tra cui razzismo, etno-centrismo e patriarcato; dall’altra parte, offre una visione ricostruttiva e rivoluzionaria per una società ecologica e democratica. Nostro compito è costruire una cultura di resistenza che possa declinare pratiche e visioni rivoluzionarie nel nostro contesto.

clicca qui per il video del 3 maggio

clicca qui per il video del 6 aprile

0 visualizzazioni